Dolci

Colomba classica velocissima (senza impastatrice)

 Preparare panettoni e colombe con il lievito madre da grandi soddisfazioni, ma purtroppo non tutti hanno il tempo e la voglia di passare due giorni a prepararli, così vista anche la richiesta da parte di alcune fan che non hanno l’impastatrice ho sperimentato questa ricetta velocissima e soprattutto che si può fare anche a mano!
Devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa della riuscita di questa colomba 🙂
Certo, non essendo un impasto incordato ed idratato come nelle colombe a lunga lievitazione non possiamo aspettarci la consistenza della colomba di pasticceria, ma per iniziare a mettere le mani in pasta è un’ottima ricetta.

INGREDIENTI PER 1 COLOMBA DA 750 GR:
Per il lievitino:
– 50 gr di latte
– 50 gr di farina 00
– mezzo cucchiaino di zucchero
– 10 gr di lievito di birra

Per l’impasto:
– 150 gr di farina 00
– 130 gr di farina manitoba
– 100 gr di latte
– 75 gr di zucchero
– 50 gr di burro
– 1 tuorlo
– 5 gocce di aroma d’arancia
– un pizzico di sale
– 50 gr di arancia candita
– 30 gr di cedro candito
– 30 gr di uvetta

Per la glassa:
– 1 albume
– 40 gr di mandorle con la buccia
– 40 gr di zucchero a velo
– 10 gr di fecola di patate

Per decorare:
– mandorle intere
– granella di zucchero
– zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
Preparo il lievitino sciogliendo il lievito nel latte, aggiungo poi lo zucchero e la farina, mescolo, copro con pellicola e lascio lievitare per un’ora.

Preparo tutti gli ingredienti già pesati così da non dover andare in giro per la cucina a sporcare i pensili una volta che inizio ad impastare

In una ciotola metto il latte, lo zucchero, il tuorlo, l’aroma di arancia e il lievitino

inizio ad aggiungere le farine con la mano sinistra e con la destra impasto qualche secondo fino a raccogliere tutta la farina

a questo punto aggiungo il sale ed il burro morbido, lo incorporo poi aggiungo la frutta candita e sposto l’impasto sulla spianatoia

Impasto qualche secondo per rendere il composto omogeneo, se necessario aggiungo poca farina, dovrà rimanere morbidissimo ma non attaccarsi alla spianatoia, per questo va lavorato pochissimo, poi divido l’impasto a formare il corpo e le ali della colomba

metto l’impasto a lievitare nel forno con luce accesa ed un pentolino di acqua bollente sul fondo per circa 2 ore, fino a quando raggiungerà circa un centimetro dal bordo.

Nel frattempo preparo la glassa, in un piccolo frullatore trito le mandorle, aggiungo lo zucchero a velo, la fecola e l’albume, frullo di nuovo, se risultasse troppo liquido aggiungo altra fecola.

Quando la colomba avrà lievitato

metto la glassa in una sac a poche (ma anche con un cucchiaio) e la dispongo delicatamente sopra la colomba, decoro con le mandorle, la granella e lo zucchero a velo

inforno a 175° forno statico per circa 35/40 minuti. Se avete un termometro misurate l’interno che dovrà raggiungere i 92° altrimenti infilate uno stecchino di quelli lunghi da spiedino, dovrà risultare ben asciutto e colorirsi la glassa in superficie. Non serve farla freddare sotto sopra.

Ed eccola qua! Buona, facile e velocissima! 🙂
Vi consiglio di gustarla nel giro di uno o due giorni.

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Panna cotta al parmigiano e pesto di zucchine