Antipasti e sfizi vari

Chips di patate

Amanti degli aperitivi buongiorno!
Oggi voglio raccontarvi tutti i segreti delle mie chips di patate, croccanti e saporite come quelle in commercio 🙂

INGREDIENTI:
– 4 Patate nuove (quantità indicativa per 4 persone)
– 1 litro di olio di semi di arachide
– sale

PROCEDIMENTO:
Possono sembrare di semplice realizzazione (e infatti lo sono) ma bisogna essere molto attenti ai passaggi poichè non è sempre facile renderle croccanti, spesso si ammorbidiscono subito.
Secondo la mia esperienza l’ideale è utilizzare le patate nuove, non so di preciso il motivo, ma riesco ad ottenerle perfette solo con le patate nuove.

Metto a bagno le patate con la buccia poi ne pelo una per volta (per evitare che si anneriscano) e le taglio a fettine sottili con l’apposito attrezzo, mi raccomando una volta pelate non devono tornare a contatto con l’acqua.

Verso l’olio in una pentola dai bordi alti e quando sarà giunto a temperatura (immergo uno stecchino e se si formano tante bollicine l’olio è pronto) verso le fette di patata velocemente, ma una per volta per non farle attaccare, ne verso la quantità che secondo me riempie la pentola in un solo strato.

Le friggo per 7 o 8 minuti girandole spesso, nel frattempo pelo un’altra patata.
Quando saranno belle colorite ai bordi le scolo e le posiziono in un piatto con carta assorbente, le faccio scolare qualche minuto poi le verso in una ciotola.

Continuo così fino a terminare tutte le patate, solo alla fine quando saranno ben fredde verso il sale e mescolo con le mani, se vi piace potete aggiungere anche un pò di paprika.
Le chips sono pronte per l’aperitivo!
Se non le finite tutte potete conservarle in un sacchetto di plastica (quando saranno completamente fredde) e si manterranno belle croccanti 🙂

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla