Primi Piatti

Ciriole al tartufo

Buongiorno amici, oggi una grande ricetta della tradizione ternana, le ciriole al tartufo!
Non pensavo fosse necessario scriverci un articolo vista la semplicità della realizzazione, ma visto che mi è stata richiesta eccomi a descrivere come le preparo io…
La cosa più complicata di questo piatto è reperire ottime materie prime, che vista la semplicità della ricetta, sono fondamentali per la buona riuscita del piatto!
Quindi ottimo tartufo, olio extravergine e pasta, una volta fatto questo tutto il resto è in discesa…

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
– 4 Tartufi di medie dimensioni (in totale circa 80/100 gr)
– mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
– 1 spicchio d’aglio
– 3 pizzichi di sale
– peperoncino
– prezzemolo
– 600 gr di ciriole (pasta di sola acqua e farina)

PROCEDIMENTO:
Il procedimento è veramente semplice, ho grattugiato i tartufi con una semplice grattugia a mano e li ho raccolti in una ciotola

In un’ampia padella ho messo l’olio e uno spicchio d’aglio a cui ho tolto l’anima

quando iniziano a formarsi delle bollicine intorno all’aglio spengo il fuoco, tolgo l’aglio e verso il tartufo grattugiato il sale e il peperoncino a piacere, è fondamentale che l’olio sia solo caldo e non bollente quando metto il tartufo perchè quest’ultimo non deve cuocersi o bruciarsi, ma solo riscaldarsi.

E’ il momento di cuocere le ciriole! Potete farle in casa seguendo la ricetta che trovate qui oppure acquistarle già pronte (in questo caso le ho prese alla pasta all’uovo)

Le lesso in acqua salata per qualche minuto, poi le scolo e le verso nella padella del tartufo, mescolo per bene ed aggiungo un pò di prezzemolo tritato a crudo (se piace)

Buon pranzo!!! 🙂

Dire quanto sono buone non serve vero?!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais