Cacciagione/ Secondi Piatti/ Senza categoria

Spezzatino di cinghiale in bianco

1505530_10204897145981997_6788199044275044045_n

A grande richiesta ecco la ricetta del mio famoso spezzatino di cinghiale!
Se cercate una ricetta veloce vi dico subito di cambiare strada perchè è abbastanza impegnativa, ma il risultato è ottimo, la cacciagione si sa, richiede una cottura prolungata quindi non spaventatevi dei tempi 🙂

INGREDIENTI PER 5 PERSONE:
– 1 kg di cinghiale
– mezza cipolla bianca
– mezza carota
– mezza costa di sedano
– 50 gr di burro
– Mezzo litro circa di vino rosso
– Brodo
– noce moscata (un paio di pizzichi)
– peperoncino
– sale
– 4 foglie di alloro
– 200 gr di panna da cucina

Qui trovate la video ricetta:

[novavideo id=”k8o1nt”]

PROCEDIMENTO:

Vi consiglio di utilizzare carne di cinghiale che sia stata in congelatore almeno una settimana poichè essendo un animale selvatico potrebbe avere dei batteri, ma sotto una certa temperatura muoiono quindi potete stare tranquilli.
Quando la carne sarà ben scongelata la metto in una ciotola a cui aggiungo buona parte del vino rosso (mezzo bicchiere lo conserviamo per la cottura) e un paio di bicchieri d’acqua. Lo lascio in ammollo per un paio d’ore.

Procedo poi a tagliare la carne a cubetti di circa 3×3 eliminando eventuali parti nervose

9799_10204897143261929_4221915839883247139_n

Ho frullato il sedano, la carota e la cipolla e l’ho messi in una capiente padella con il burro

10934067_10204897143661939_309238632184515561_n

ho fatto soffriggere un attimo poi ho aggiunto la carne.

1902759_10204897144101950_8904825443836250875_n

Quando avrà cambiato colore aggiungo mezzo bicchiere di vino rosso e lo faccio sfumare

10410469_10204897144541961_4875613784710500992_n

dopo una diecina di minuti aggiungo il brodo che dovrà coprire la carne, l’alloro, la noce moscata, e il peperoncino

10429299_10204897144861969_4179856196951201870_n

e faccio cuocere per circa un’ora e mezza (anche due dipende dall’età dell’animale) aggiungendo altra acqua se serve.
A fine cottura dovrà risultare morbido da spezzarsi con il cucchiaio di legno, a questo punto ho aggiunto la panna da cucina

10931206_10204897145141976_1884108419454597878_n

ho mescolato per bene e fatto cuocere ancora 5 minuti, a questo punto ho assaggiato e ho aggiunto il sale.

10923600_10204897145501985_738638679495072019_n

Se lo preparate prima e volete riscaldarlo all’ultimo momento aggiungete qualche cucchiaio di latte al momento di rimetterlo sul fuoco.
L’ho accompagnato con un crostino al tartufo 🙂

10685507_10204897146262004_4304835138699949102_n
1505530_10204897145981997_6788199044275044045_n

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook 🙂

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Spezzatino di cinghiale al cioccolato - La Maga in Cucina
    7 maggio 2018 at 15:27

    […] Come per lo spezzatino di cinghiale classico metto a marinare la carne nel vino rosso lasciando da parte un bicchiere di vino per la cottura. La […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Piatti sani belli colorati su Instagram